Informativa Cookie

Servizi ecografici di qualità, direttamente a casa tua.

Richiedi ora una ecografia al fegato a domicilio a Roma

Ecografia al fegato

L’ecografia al fegato, o epatica, è utile in tutti quei casi in cui, specialmente in presenza di sintomi o esami clinici sospetti, è necessario valutare meglio lo stato di salute del fegato, la ghiandola più grande del nostro corpo che ha un ruolo fondamentale nel metabolismo, nella sintesi delle sostanze e delle proteine del plasma e nella rimozione di sostanze tossiche dal sangue.

Con l’ecografia epatica è possibile valutare la consistenza del fegato, l’irrorazione sanguigna, ricercare la presenza di cisti, formazioni anomale e fibrose, sacche di infezione, nonché diagnosticare steatosi (accumulo eccessivo di grasso nelle cellule del fegato, patologia legata soprattutto a diabete, obesità, dieta squilibrata, anemia e alcolismo e che può portare anche a importanti danni funzionali).

L’ecografia epatica, inoltre, viene impiegata con finalità terapeutiche, ad esempio guidando il tragitto dell’ago durante una biopsia, un drenaggio epatico o il trattamento di tumori al fegato.
Si tratta di un esame non invasivo che non comporta rischi per il paziente e che consente di estendere lo studio anche ad altri organi addominali come la cistifellea e le vie biliari, strettamente connesse al fegato.

In ogni caso, la preparazione del paziente riguarda soprattutto l’assunzione di cibi che possono causare problemi di meteorismo che potrebbero interferire nella visibilità del fegato e quindi limitare l’accuratezza dell’esame.

In tal senso è richiesto al paziente di non ingerire nei due/tre giorni precedenti l’ecografia legumi, latte e latticini, verdure, tuberi, uva, formaggi, pane e pasta, prodotti integrali, bevande gassate e nervine (té, caffé, cioccolata) e alcolici. Bisogna, insomma, seguire una dieta leggera nei giorni immediatamente antecedenti alla visita.

Inoltre il paziente deve arrivare al momento dell’ecografia al fegato digiuno da almeno otto ore, durante le quali può bere soltanto acqua non gassata.
Consigliato inoltre presentare al medico ogni eventuale referto medico antecedenti all’ecografia per poter verificare i cambiamenti nel corso del tempo.

Se volete eseguire un’ecografia domiciliare al fegato potete contattare il dott. Federici al 3383099244, via mail piervenanziofederici@gmail.com o tramite il form sottostante. Il servizio è rapidamente operativo per tutti i pazienti residenti a Roma entro il GRA.

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del regolamento (UE) n. 2016/679 (GDPR):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *