Informativa Cookie

Servizi ecografici di qualità, direttamente a casa tua.

Ecodoppler vascolare

ecodoppler vascolare

Cos’è l’ecodoppler vascolare

L’ecodoppler è una metodologia diagnostica che sfrutta la tecnologia ad ultrasuoni combinando l’elaborazione di immagini di tipo ecografico (B-mode) con le variazioni di frequenza che occorrono agli ultrasuoni quando incontrano liquidi in movimento, sfruttando pertanto l’effetto Doppler per misurare velocità e direzione dei flussi circolatori.

L’analisi tramite ecodoppler è del tutto innocua e non invasiva, nonché priva di effetti collaterali di breve o lungo periodo.

L’ecodoppler vascolare è un esame che viene richiesto, a fini diagnostici o per monitorare l’evoluzione di pre-esistente patologia, per analizzare lo stato di salute dei vasi e della circolazione sanguigna. L’esame può interessare potenzialmente tanto il flusso arterioso quanto quello venoso, a seconda del tipo di disturbo, ed è indicato generalmente in caso di patologie di origine vascolare, di diversa rilevanza per la salute del paziente.

Come si esegue un ecodoppler vascolare

Generalmente il paziente viene disteso in posizione supina avendo cura di esporre la cute della zona potenzialmente coinvolta dall’analisi ecodoppler, per facilitare il compito del medico radiologo che esegue l’esame.

La sonda ecografica viene quindi fatta scorrere sulla pelle del paziente per permettere allo strumento di rilevare i dati necessari per l’elaborazione digitale delle immagini e delle frequenze.

A cosa serve l’ecodoppler vascolare

La tecnologia ecografica ad ultrasuoni, combinata con l’analisi dell’effetto Doppler emergente nel corso dell’esame, consente di determinare morfologia e flusso dei vasi sanguigni sottoposti ad indagine.

Grazie all’ecodoppler vascolare è quindi possibile accertare la presenza di eventuali anomalie circolatorie coinvolgenti a vario titolo i vasi sanguigni e, di conseguenza, gli organi da essi irrorati.

L’ecodoppler vascolare viene quindi utilizzato per effettuare verifiche diagnostiche strumentali in casi di restringimento o occlusione arteriosa (aterosclerosi), trombosi o varici, e in generale in tutti i casi in cui la sintomatologia possa ricondurre ad un problema di tipo cerebro o cardio-vascolare.

Se ti serve eseguire un ecodoppler vascolare a domicilio a Roma

Il dottor Pier Venanzio Federici offre la sua competenza di medico radiologo e gli strumenti diagnostici necessari per eseguire un esame ecodoppler vascolare in regime domiciliare.

La tecnologia impiegata è certificata ed efficiente, e permette di ricavare referti completi ed accurati dell’esame posto in essere.

I pazienti che hanno necessità di eseguire un ecodoppler vascolare a domicilio a Roma possono quindi chiedere con fiducia ed ottenere un appuntamento (garantito in 24/36 ore) con il dottor Federici, chiamando il +39 3383099244 o compilando il form qui sotto (sarete ricontattati al più presto).

Il servizio è offerto esclusivamente ai pazienti domiciliati entro e non oltre il Grande Raccordo Anulare di Roma.

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del regolamento (UE) n. 2016/679 (GDPR):